Skip To Content

Geocodifica posizioni da tabella

Nota:

Questa funzionalità è attualmente supportata solo inMap Viewer classico (precedentemente noto come Map Viewer). Sarà disponibile in una futura versione del nuovo Map Viewer.

Geocodifica posizioni da tabella Lo strumento Geocodifica posizioni da tabella geocodifica grandi tabelle di indirizzi in punti. L’output è un Feature Layer nei contenuti del portale ArcGIS Enterprise che può essere utilizzato per l’analisi in ArcGIS Enterprise, ArcGIS Desktop, o altri prodotti. Lo strumento Geocodifica posizioni da tabella consente di creare un elemento nei contenuti contenente i dati geocodificati.

Diagramma del Workflow

Geocodifica delle posizioni dal diagramma del flusso di lavoro della tabella

Analisi tramite GeoAnalytics Tools

L'analisi che usa GeoAnalytics Tools è in esecuzione usando l'elaborazione distribuita tramite più computer ArcGIS GeoAnalytics Server e punteggi. GeoAnalytics Tools e strumenti di analisi feature standard in ArcGIS Enterprise hanno diversi parametri e funzionalità. Per ulteriori informazioni sulle differenze, consultare Differenze tra gli strumenti di analisi delle feature.

Esempio

Una catena nazionale dispone di più file .csv, ciascuno contenente indirizzi di 100.000 transazioni. Il direttore del marketing desidera conoscere dove le transazioni sono caratterizzate dalla maggiore densità di concentrazione per determinare dove aprire nuove filiali. L'analista GIS può utilizzare lo strumento Geocodifica posizione da tabella per eseguire la geocodifica dei 100.000 indirizzi. Dopo aver geocodificato il Feature Layer, l'analista puòà quindi utilizzare lo strumento per trovare le aree in grado di supportare l'apertura di un nuovo negozio.

Note sull'utilizzo

Quando ci si prepara a usare lo strumento Geocodifica località dalla tabella, rivedere le Migliori pratiche per la geocodifica con ArcGIS GeoAnalytics Server.

Lo strumento Geocodifica posizioni da tabella richiede un input tabulare. È possibile utilizzare un dataset tabulare da una condivisione file Big Data o un layer tabulare in un Feature Service con almeno una tabella o un file. Se non sono presenti tabelle, file .csv o file .xls in Contenuti, lo strumento non sarà disponibile. È possibile aggiungere file a Contenuti utilizzando il pulsante Aggiungi elemento.

Nota:

Non è possibile caricare un file .csv o .xls da geocodificare con ArcGIS GeoAnalytics Server. Utilizzare lo strumento standard Geocodifica posizioni da tabella per caricare un dataset da geocodificare. Per ulteriori informazioni sullo strumento, consultare Geocodifica posizioni da tabella.

L'opzione Paese viene visualizzata solo quando ArcGIS World Geocoder è selezionato . L'utilizzo di ArcGIS World Geocoder con lo strumento Geocodifica posizioni da tabella comporta il consumo di crediti.

Se tutti i dati di input sono inclusi in un campo, fare clic su Campo singolo. Se la tabella include più campi di dati, tutti contenenti informazioni diverse relative agli indirizzi, fare clic su Più campi.

Tutte le feature non corrispondenti nel processo di geocodifica verranno incluse nell’output senza geometria.

È possibile scegliere di riportare campi di geocodifica aggiuntivi forniti dal locator. Se non si riportano questi campi, i risultati includeranno quanto segue:

  • I dati di input originali
  • La geometria puntuali delle posizioni geocodificate
  • Un nuovo campo di ID oggetto, nonché un campo globalid, se si memorizzano i risultati nello Spatiotemporal Data Store

Se si decide di riportare informazioni di geocodifica aggiuntive, questi campi aggiuntivi verranno riportati. Per vedere un esempio di campi che possono essere riportati dal locator, consultare Output di servizio.

Limitazioni

Lo strumento ha le seguenti limitazioni:

Funzionamento dello strumento Geocodifica posizioni da tabella

I Locator devono essere configurati per la geocodifica batch

Affinché venga visualizzato nell'elenco di Locator disponibili, il Locator deve essere configurato per la geocodifica batch. Il Locator deve essere configurato nel seguente modo:

  • Il Locator deve essere un Utility Service del portale.
  • Il locator deve disporre della proprietà numThreads configurata nel proprio servizio. La proprietà numThreads non è necessaria, ma potrebbe accelerare il processo di analisi.

Esempio ArcGIS API for Python

Lo strumento Geocodifica posizioni da tabella è disponibile tramite ArcGIS API for Python.

Questo esempio geocodifica una condivisione di file Big Data di indirizzi di posta elettronica nel nord-ovest degli Stati Uniti.

# Import the required ArcGIS API for Python modules
import arcgis
from arcgis.gis import GIS
from arcgis.geoanalytics import find_locations

# Connect to your ArcGIS Enterprise portal and confirm that GeoAnalytics is supported
portal = GIS("https://myportal.domain.com/portal", "gis_publisher", "my_password", verify_cert=False)
if not portal.geoanalytics.is_supported():
    print("Quitting, GeoAnalytics is not supported")
    exit(1)   

# Find the big data file share dataset you'll use for analysis
search_result = portal.content.search("", "Big Data File Share")

# Look through the search results for a big data file share with the matching name
bdfs_search = next(x for x in search_result if x.title == "bigDataFileShares_MailingAddresses")

# Look through the big data file share for the dataset containing Northwest addresses
NW_addresses = next(x for x in bdfs_search.layers if x.properties.name == "NorthWest")
geocode_server = "https://mymachine.domain.com/server/rest/services/USALocator/GeocodeServer"

geo_parameters =  {"field_info": "[[\"OBJECTID\", \"TEXT\", 255], [\"Street\", \"TEXT\", 255], [\"City\", \"TEXT\", 255], [\"State\", \"TEXT\", 255], [\"ZIP\", \"TEXT\", 255]]",
                   "column_names": "",
                   "file_type": "table",
                   "column_delimiter": "",
                   "text_qualifier": "",
                   "field_mapping": "[[\"Street\", \"Street\"], [\"City\", \"City\"], [\"State\", \"State\"], [\"ZIP\", \"ZIP\"]]",
                   "singleline_field": "Single Line Input",
                   "header_row_exists": "true"}

# Geocode the dataset containing written addresses to create corresponding latitude and longitude features
geocode_result = find_locations.geocode_locations(input_layer = NW_addresses, 
                                                  output_name = "geocoded_NW_USA",
                                                  geocode_service = geocode_server,
                                                  geocode_parameters = geo_parameters)


# Visualize the tool results if you are running Python in a Jupyter Notebook
processed_map = portal.map('Western USA', 5)
processed_map.add_layer(geocode_result)
processed_map

Strumenti simili

Utilizzare Geocodifica posizioni da tabella per geocodificare posizioni tabulari memorizzate in tabelle in condivisioni file Big Data e servizi. Altri strumenti possono essere utili per la risoluzione di problemi simili ma leggermente diversi.

Strumenti di analisi di Map Viewer classico

Per geocodificare un file .csv o .xls, o per utilizzare ArcGIS World Geocoder, adottare lo strumento standard Geocodifica posizioni da tabella.

Strumenti di analisi di ArcGIS Pro

Lo strumento standard Geocodifica posizioni da tabella è disponibile in ArcGIS Pro.